Home   ‹›   Il Volo dell’Aquila   ‹›   Turismo   ‹›   Biglietti   ‹›   Voucher   Contatti   ‹›   Area Clienti
image
       
 Home      
Turismo > Rafting
 
Il Volo dell’Aquila
Turismo
  »  San Costantino Albanese
  »  Parco Nazionale del Pollino
  »  Maratea
  »  Rafting
  »  Torrentismo
  »  Parapendio
  »  Basso Sinni
  »  Eventi
Biglietti
Voucher
 
Newsletter
Invia questa pagina
Cerca
Stampa
 
Volo dell'Aquila
85030 Località Torretta
San Costantino Albanese (PZ)
Parco Nazionale del Pollino
Basilicata - Italy
 
Tel. +39 331 7014214
>> Email
 
Mappa
 
Parco Nazionale del Pollino
 
Comune di
San Constantino Albanese
 
 
   

Rafting sul fiume Lao

Il Rafting sul fiume Lao nel Parco Nazionale del Pollino è un classico intramontabile per chi vuole vivere l’esperienza del rafting. Il percorso inizia da Laino Borgo il borgo calabrese nel cuore del Parco e si articola su una lunghezza di 16 Km: partenza dal Centro Canoa e Rafting Lao Pollino e arrivo al ponte di legno in località Campicello.

In un susseguirsi di rapide e luoghi incantevoli dove il tempo sembra essersi fermato incontreremo uno degli abitanti più suggestivi del fiume Lao: il Gigante dai piedi di cemento, attraverseremo il Serpentone più lungo d’Italia, viaggeremo insieme attraverso il Percorso della Vita ascoltando storie su briganti, demoni e folletti.

Per informazioni e prenotazioni
Volo dell’Aquila - Biglietteria e impianto Voli
Località Torretta
San Costantino Albanese (PZ)
Parco Nazionale del Pollino - Basilicata - Italy

Tel. +39 331 7014214 - Biglietteria
Tel. +39 338 3525928 - Fabio Limongi
 
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
image
 

Il fiume Lao

Il fiume Lao è sicuramente il fiume più importante del Parco Nazionale del Pollino.
Nasce da Serra del Prete (2181 metri), una delle cime più alte del massiccio del Pollino, attraversa tutta l’omonima vallata per sfociare, dopo aver percorso 51 Km, nel Mar Tirreno in prossimità di Scalea.

Ha una portata di magra di 4,5 mc al secondo e scendendo a valle viene alimentato da altri numerosi torrenti quali: il fiume Battendiero, il fiume Iannello e il fiume Argentino. Nasce con il nome Mercure (legato alle vicende dei monaci brasiliani) in località Vocolio a sud dell’abitato di Viggianello, in Basilicata; quando entra in territorio calabro assume appunto il nome di Lao.

Con un bacino idrografico di 601 Kmq, il Lao viene collocato al centoundicesimo posto tra i fiumi italiani. Scendendo verso valle il fiume bagna i comuni di Laino Borgo, Laino Castello, Papasidero, Orsomarso, Santa Domenica Talao, Santa Maria Del Cedro, Scalea.

Dopo aver toccato l’abitato di Laino Borgo il corso d’acqua si immette in grande canyon profondo circa 200 metri. La flora presente lungo il corso d’acqua si compone di una splendida foresta alta e folta di ontani napoletani, salici e pioppi neri, ma anche carpini neri, roverella, ornelli e lecci che poi formano una densa macchia, assieme a lentischi e filliree, sulle rocce calcaree rosate e compatte che costituiscono le pareti del canyon.
 
 
 
 
© volodellaquila.net Biglietti      Contatti      Area Utenti      Privacy Credits: basilicatanet.com